Home

 

La festa dell'Assunta per la prima volta sulla home page di Pirovagando.it, anche questa è Storia.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10205338063280441&set=gm.10152691532190141&type=1&theater

Ecco il testo pubblicato sul social.

Santa Maria del Campo, popolosa frazione di Rapallo a pochi minuti dallo splendido mare del Tigullio, ha festeggiato il 15 agosto 2014 la festa patronale di N.S. Assunta.

La festa ha assunto quest’anno un valore particolare dal momento che è ricorso il 150° anniversario della realizzazione della statua processionale della Vergine, opera dello scultore genovese Giovanni Battista Drago, e per celebrare nel migliore dei modi la prestigiosa ricorrenza, il Comitato Fuochi Santa Maria (nato nel 2007 dalla collaborazione dei componenti degli storici Quartieri Piano, San Tomaso e Casalino) ha voluto far le cose in grande organizzando, per la prima volta nella gloriosa storia pirotecnica della frazione, uno spettacolo piromusicale, la cui realizzazione è stata affidata alla rinomata ditta “Vaccalluzzo Events” di Alfredo Vaccalluzzo da Belpasso (Ct).
Gli amici di Santa Maria hanno inoltre scelto Pirovagando come “Official Website” dell’evento, e lo strepitoso, quanto inatteso, successo della pagina del forum dedicata alla festa dimostra che l’intuizione è stata premiata, essendo state, ad oggi, superate le 12.000 visite.
Tornando brevemente ai festeggiamenti, essi sono caratterizzati, oltre che dall’aspetto prettamente pirotecnico, da sentite e partecipate celebrazioni religiose culminanti nella solenne processione per le vie del paese con l’arca dell’Assunta accompagnata dai caratteristici “Cristi”, e da serate di alta gastronomia, con la Sagra dell’asado e tante altre pietanze tipicamente liguri, serate accompagnate dalla musica e dalle danze di importanti orchestre, il tutto organizzato dal Comitato Festeggiamenti Santa Maria ed il cui ricavato viene impiegato per le opere di restauro e conservazione della chiesa parrocchiale.
Da non dimenticare infine le tradizionali sparate di mortaletti ed i concerti di campane del maestro Battista Bavestrello (in arte “Bacci”), di cui si ricorda ancora oggi una partecipazione alla celebre trasmissione televisiva “Portobello”.
Lo spettacolo piromusicale ha rappresentato per il Comitato Fuochi la realizzazione di un sogno, un sogno per il quale si sono impegnate decine e decine di volontari che, con passione, dedizione e sacrifici, hanno onorato al meglio la loro Patrona e, allo stesso tempo, hanno onorato la memoria di chi non è più tra noi, ma a cui va dato il merito di aver tramandato a tutti noi un forte e radicato attaccamento alle Tradizioni.
Infine un ringraziamento particolare agli amici Admin Gianvito, Lucio e Salvatore, che hanno accolto con entusiasmo la nostra proposta, con la speranza di averli come graditissimi ospiti a Santa Maria. Arrivederci al 2015!
Anche Pirovagando.it ringrazia gli amici di Rapallo per il bellissimo reportage video che ci hanno offerto sulla loro festa che potete scaricare e rivedere in streaming.

 

Dal "Corriere mercantile" del 28 ottobre 2014

Share