^Torna Su
foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Cerca nel sito

Incendio Sacrestia

Nella mattinata del 9 giugno un violento incendio provocato da un corto circuito ha devastato in pochi minuti la sacrestia della Chiesa parrocchiale nella quale erano conservati oltre agli antichissimi mobili (fine 1600 primi 1700), arredo e oggetti liturgici, paramenti e raffigurazioni sacre, crocefissi, statue di santi, messali, ex voto dei fedeli, reliquie. I danni sono aggravati anche dalla devastazione di un quadro di valore attribuito al Guidobono noto rappresentate della scuola genovese: la Madonna addolorata. Quest’opera recentemente restaurata era in attesa di essere ricollocata nella sua posizione originale, nel primo altare laterale della nostra Chiesa.

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco, avvertiti da alcuni fedeli e dal nostro Parroco Don Luciano Pane messo in allarme dal suono dalle campane che inspiegabilmente si sono messe autonomamente in azione, è riuscito a circoscrivere le fiamme ed evitare che si propagassero all’intero edificio di culto aggravando ulteriormente la situazione.

Dopo lo sconcerto iniziale la Comunità Parrocchiale al gran completo si è subito messa in moto per mitigare i danni provocati dall’incendio e subito sono iniziate le opere per ripulire la chiesa in modo da renderla agibile ai fedeli per le funzioni religiose.

In nostro sito Vi terrà costantemente aggiornati sull’evoluzione della situazione e delle iniziative prese per riportare la Chiesa al suo splendore.
Si sta lavorando per la formazione di un comitato ad hoc, che coordini i lavori e le iniziative che verranno prese per trovare i fondi necessari alla ristrutturazione della sacrestia, dell'impianto elettrico, quello delle campane ecc.

Un GRAZIE sincero a tutti coloro che hanno già donato la loro offerta per i lavori di restauro.

AIUTACI ANCHE TU

FAI LA TUA OFFERTA

Bonifico bancario su conto corrente intestato a:
PARROCCHIA DI S. MARIA DEL CAMPO
RIPRISTINO PER DANNI INCENDIO

CODICE IBAN: IT98-D-05164-31950-000000001199
presso il Banco di Chiavari e della Riviera Ligure - Causale: Incendio Sacrestia

Copyright © 2014. Santa Maria del Campo - Rapallo Rights Reserved.