Home

Martedì 2 e Mercoledì 3 febbraio alle ore 17,30, con la celebrazione della Santa Messa nella chiesa parrocchiale saranno rispettivamente celebrate la Festa della presentazione al tempio del Signore “CANDELORA  e la Festa di San Biagio.

Con la "Candelora", popolarmente chiamata cosi perché in questo giorno si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le
genti”, la chiesa cattolica celebra la presentazione al Tempio di Gesù (Lc 2,22-39).

La Festa di San Biagio, con la benedizione della gola e del grano, ricorda invece un miracolo del Santo che guarì miracolosamente un bimbo cui si era conficcata una lisca in gola. E' proprio a quell'atto che risale il rito della "benedizione della gola", compiuto con due candele incrociate.