^Torna Su
foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Cerca nel sito

Sacre Quarantore

Nei giorni primi giorni di gennaio si celebrano nella chiesa parrocchiale le Sacre Quarantore che, come tradizione vuole, sono organizzate dalla Confraternita. Il termine Quarantore deriva dal fatto che il corpo di Gesù pare sia Rimasto all'incirca 40 ore nel sepolcro, prima della Resurrezione.

Nell'occasione i confratelli in "cappa" e "tabarro" si alternano in adorazione al Santissimo Sacramento.

Anche quest'anno è stata numerosa la partecipazione dei fedeli, le S. Messe sono state celebrate dal neo sacerdote Don Claudio Arata, e dal nostro parroco Don Luciano. Don Caludio nelle sue omelie ha spiegato l'importante significato del SS. Sacramento. Nella giornata di domenica al termine della S. Messa delle ore 18.00 e prima della Benedizione Eucaristica, ci si è recati in processione al cimitero per una visita ai defunti.

Lo scopo delle Quarantore è quello di rendere un solenne e pubblico omaggio a Gesù nel Sacramento d'Amore.

La chiesa ha sempre manifestato la sua fede nella presenza reali di Cristo nell'Eucarestia per la quale noi cristiani, quando ci accostiamo a ricevere la Santa Comunione, siamo certi di ricevere Nostro Signore Gesù Cristo col suo corpo, sangue, anima e divinità. Oltre allo scopo principe di adorare il Signore, le Quarantore sono quindi anche un momento di preghiera per offrire a Gesù l'omaggio della nostra Fede e nel contempo pregare per tutti i nostri defunti.

Copyright © 2014. Santa Maria del Campo - Rapallo Rights Reserved.