Santa Maria del Campo - Rapallo

Sagra dell’asado

L’asado è un piatto classico di origine sudamericana a base di carne di manzo (ma può essere anche di ternera, cioè di vitello) cucinato a fuoco aperto.

Caratteristica del piatto è la sua cottura, particolarmente lenta (si impegano anche ore), che serve ad esaltare il sapore e la consistenza della carne.
Ci sono due modi per procedere alla sistemazione della carne sul fuoco: il primo prevede l’accensione del fuoco per terra circondato da croci di metallo, le asadores, su cui si fissa l’intera carcassa dell’animale per permetterle di assorbire tutto il calore. Nel secondo caso si fa il fuoco, si lascia formare il carbone e vi si poggia una semplice griglia sopra con le carni. Il calore e la distanza dalla brace sono sempre controllati per permettere la lentezza della cottura, stimata mediamente intorno alle 4/5 ore.
Per quanto riguarda il condimento, l’unica aggiunta è quella di sale prima e/o durante la cottura, oppure per insaporire ancora un po’ c’è il chimichurri, una miscela di olio, spezie, aceto e limone.

Foto gallery – 2009

« 1 di 10 »

Foto gallery – 2010

« 1 di 8 »

Foto gallery – 2011

« 1 di 5 »